Per garantirti la miglior esperienza possibile, questo sito Web utilizza cookie di profilazione di terze parti. Fai clic qui per avere informazioni su questi cookie e modificare le impostazioni. Chiudendo questa finestra o continuando a navigare nel sito Web, acconsenti all’utilizzo di questi cookie.

Illustration of Quiet Computing

Meno di 40 dBA

Definizione di dBA

Il decibel (abbreviato in dB) è un'unità di misura del suono. Misura l'intensità sonora o la potenza di un segnale, calcolate come rapporto tra segnale e rumore (S/R). Anche se il decibel viene normalmente utilizzato con riferimento alla misurazione dei suoni, noi esseri umani non percepiamo tutte le frequenze allo stesso modo. Per questo motivo, dal lato delle basse frequenze dello spettro i livelli del suono sono ridotti, in quanto l'orecchio umano è meno sensibile a frequenze sonore basse che non a frequenze sonore alte. In considerazione di ciò sono state create diverse pesature (A, B, C, D e Z) per fornire una misurazione dell'intensità sonora che tenga conto del modo in cui l'orecchio umano percepisce effettivamente il suono. Questa pesatura è indicata con la sigla dBA.

Test dei livelli dBA

Per fissare i livelli dBA dei dispositivi ConceptD, il notebook o il PC viene appoggiato su un tavolo ISO 7779 dentro una camera semianecoica. Viene quindi posizionata una testa artificiale (a 25 cm di distanza per i notebook e a 50 cm per i PC) che replica un utente reale ed è in grado di misurare con esattezza la qualità del suono.

Il livello di rumorosità < 40dBA è ottenuto applicando le condizioni di riferimento SPECviewperf® 13.

Illustration for Color Accuracy

Precisione dei colori

Definizione di Delta E

Il valore Delta E serve ad assicurare che il colore visualizzato corrisponda il più possibile al colore che l'occhio umano riceve. Corrisponde anche alla differenza tra due colori indicati come due punti nello spazio colore CIELAB. Più è alto il valore Delta E, minore sarà la precisione dei colori. Le funzionalità di riproduzione dei colori dei dispositivi ConceptD sono inoltre aiutate da algoritmi complessi, da un bilanciamento del bianco preciso e dalla correzione della gamma, che consentono di ottenere colori il più possibile vicini alla loro esatta tonalità. Per garantire una precisione ancora più professionale, i display sono stati calibrati e tarati in modo da riprodurre i colori in modo realistico.

ΔE < 1: differenza non rilevabile
ΔE < 2: differenza minima, evidente solo a un occhio allenato
ΔE < 3: differenza media, evidente a un occhio non allenato
ΔE < 5: differenza evidente
ΔE > 6: differenza molto evidente

Illustration of Creative Professional Working with a ConceptD Device

Implicazioni di un Delta E basso per i professionisti

I professionisti creativi hanno spesso l'esigenza di replicare i colori con la massima esattezza. I display con valori Delta E più bassi producono colori più precisi a partire dai segnali in entrata/uscita, senza distorsioni e con la garanzia che non ci saranno differenze cromatiche tra i vari display. Per chi utilizza un monitor per lavorare e uno per correggere, è essenziale che i colori siano riprodotti in modo preciso e uniforme.

HDR1000

DisplayHDR 1000 offre una gamma di luminanza simile a quella percepita dall'occhio umano e una gamma di colori molto più ampia rispetto ai monitor tradizionali. I nostri display ConceptD offrono prestazioni di livello superiore grazie a un picco di luminanza di 1000 nit, la retroilluminazione full-array, una gamma di colori incredibilmente accurata e molto altro.

Storage ad elevata capacità e velocità

Nella scelta del disco rigido, il compromesso è sempre tra capacità e velocità. Con le unità SSD ultraveloci puoi avere entrambe! Le unità di memoria a stato solido (Solid State Drives, SSD) consentono infatti di visualizzare l'anteprima in tempo reale più rapidamente, già durante il video editing, mentre la configurazione RAID 0 migliora le prestazioni di lettura e scrittura.

Connettività immediata

La connettività è fondamentale nel moderno modo di lavorare, che richiede la condivisione e lo streaming di contenuti e la ricarica simultanea di più dispositivi. Con la connessione alla porta ThunderBolt™ 3 è possibile trasferire i dati letteralmente in un lampo. La porta USB-C consente di trasferire i dati a velocità fino a 40 Gbps, ricaricare rapidamente i dispositivi tramite USB e usare la funzionalità DisplayPort su USB-C mentre sono collegati più display 4K allo stesso tempo. Con Killer™ Control Center 2.0 puoi inoltre combinare le larghezze di banda Ethernet e wireless per ottimizzare la tua rete al 100%.